Passa ai contenuti principali

L' appuntamento con l'artista

Oggi "L' appuntamento con l'artista" è dedicato allo  Scrapbooking e l'ospite è  Cristina Elisabeth del blog http://lamarmottacreativa.blogspot.it/ .
Cristina ha 26 anni, abita a Bergamo, lavora come impiegata commerciale in Franciacorta e da diversi anni ha una vera passione per lo scrapbooking.
 E' curiosa di sperimentare nuove tecniche creative. Da un mese è nato il suo blog  dove condivide le sue passioni per lo scrap e non solo.


Cristina, come mai questo bellissimo secondo nome Elisabeth?
Ciao a tutti!
Il mio "secondo" nome e' un omaggio alla mia nonna paterna, che purtroppo da qualche anno non c'è piu...
Ce l'ho dalla nascita appunto come secondo nome ma, dopo che qualche anno fa il comune mi ha chiesto se lo volessi tenere o meno, senza indugio ho deciso per tenerlo:cosi adesso è a tutti gli effetti il mio primo nome insieme a Cristina..un po' come se fosse un nome composto :-)

Come è nata la tua passione per lo  scrapbooking ? Diciamo che, come penso per moltissime di noi, la mia passione per lo scrap è innata...solo che non sapevo si chiamasse in questo modo!!!
Fin da piccola ho sempre avuto la camera piena di ogni cosa c'entrasse con carte e cartoleria in generale...tenevo tutto (ma tutto tutto!!!) e poi piano piano mettevo insieme ciò che accantonavo e mi creavo delle scatole dei ricordi!
Adesso faccio ancora così, e guai se nei viaggi qualcuno butta via uno scontrino...ammetto che sono un incubo...arriveranno a chiedermi addirittura se possono permettersi di gettare un tovagliolo!!! (PS. Si, ho tenuto anche quelli, di Disneyland Paris!! :-) )
Penso comunque che una passione così forte non ti viene dal nulla...creativi si nasce anche se c'è chi se ne accorge prima e chi invece dopo, e si cresce migliorandosi e sperimentando cose nuove fin quando non trovi la passione che...ti fa battere il cuore! :-)



Hai seguito dei corsi? Solo uno l'anno scorso...era per un minialbum un po' particolare tutto dinamico, e volevo capire bene il meccanismo di certe pagine!
Per tutto il resto no...sono sempre dell'idea che una persona creativa riesce da un'immagine o da una foto a capire il più delle volte il procedimento per realizzarla con un po' di immaginazione,senza che nessuno glielo spieghi...con qualche eccezione come nel caso del corso che ho seguito io, che era un po' complicato, ammetto :-)
E poi la cosa più importante...volete mettere usare i soldi risparmiati per quei (a volte carissimi anche se molto divertenti) corsi per comprarsi qualcosina in più per i nostri adorati hobby?? :-)
Quali sono le creazioni che  realizzi utilizzando la tecnica dello scrapbooking? Realizzo prevalentemente Card per ogni occasione e album di ricordi personalizzati...e quando ho tempo cerco di finire i miei album-diari di viaggio delle vacanze...ma visto che il tempo non c'è mai, sono ancora ferma alle vacanze del 2012!
Ma se qualcuno mi chiede qualcosa di diverso, oltre card e album ,cerco sempre di accontentarlo!


Quali sono i materiali di cui non puoi fare a meno per realizzare i tuoi lavori, soprattutto quelli più complicati? In assoluto pizzo, brillantini e fiori...li adoro!
Essendo un'amante di Vintage e Shabby shic poi, metterei pizzo ovunque...e' una vera e propria dipendenza!
Quando due anni fa sono andata in vacanza in Normandia e Bretagna, ho trovato per caso un negozio enorme di stoffe e pizzi...non vi dico la mia felicità (e il mio alleggerimento di portafoglio!!!) : ho trovato cose che qui neanche esistono!!! (e che uso con molta  parsimonia! )

Per le tue creazioni  ti fai ispirare da qualche scrapper o sito  in particolare? Mi piace curiosare sul web alla ricerca di qualche nuovo spunto creativo o consigli...
Seguo molto lo scrap francese e, quando per pura fortuna le trovo, acquisto delle riviste che regalano anche dei fantastici timbri clear.
(PS - Per chi va in Francia ed e' appassionata di scrapbooking....ANDATE IN TUTTE LE edicole-cartolerie “PRESSE” CON INSEGNA GIALLA CHE VEDETE!!! Non ve ne pentirete!!!) 

Ma lo scrapbooking non è il tuo solo interesse creativo vero? Vero :-) Come hai anticipato nell'anteprima dell'intervista mi piace sperimentare tecniche sempre nuove...
Soprattutto a Natale per parenti e amici realizzo dei regalini che sono diversi tutti gli anni.
Regalini che spaziano in vari campi: cornici, scatole, cornici di legno che sono diventate portaorecchini, segnalibri ad angolo, decorazioni per l'albero con il feltro e pannolenci,orecchini e braccialetti, ricami a punto croce...lo scorso Natale ho anche utilizzato la macchina da cucire per fare borse della spesa, magliette con inserti in pizzo per le mie nipotine e cuscini da scaldare nel microonde contenenti i semini di ciliegie!
Comincio a fine settembre per realizzare tutto, lavorando tutto il giorno ho solo la sera/notte a disposizione, ma la soddisfazione di vedere il tuo lavoro più che apprezzato ripaga di tutto!
Una passione recentissima sono invece le borse in fettuccia con la tecnica dell'uncinetto e i gessetti profumati fatti con la polvere di ceramica!


Qual è la creazione che ti ha dato maggiori soddisfazioni e per cui hai ricevuto più complimenti? Forse l'album di viaggio che ho fatto per me e il mio ragazzo sulla nostra vacanza in Costa Azzurra e Provenza di tre anni fa...e' diventato un “albumino” di 30x30 cm,150 foto circa, 2,5 kg di peso e 2 mesi per realizzarlo...ma da chi l'ha visto, per ogni pagina scattava un complimento....eh si, queste sono soddisfazioni!! :-)


Cos'è per te la creatività? E' vita :-). E' quella cosa che è solo tua, che nessuno può permettersi di limitare o cambiare...e' quella cosa a cui pensi piu' volte al giorno, quella che ti tiene sveglia la notte perchè “ a ma cavoli pero' quella farfalla potevo farla di un rosa confetto al posto di quel rosa scuro”, quella cosa che a volte...”siii sicuramente uscirà benissimo!!!!” e invece esce una gran porcheria oppure il contrario...quella che quando inizi sei un po' cosi e che poi quando vedi finita sei soddisfatta e ti migliora la giornata...
E' quella cosa che ,se non avessi, una parte di me non esisterebbe.
La creatività e' la valvola di sfogo per una vita troppo frenetica, cibo per la mente come lo potrebbe essere un buon libro, e una modalità di espressione...avete notato come si può capire tantissimo del carattere di una persona solamente dalla tonalità di colori che usa nelle sue creazioni? :-
Grazie e buon lavoro a tutte!!! 

Consiglio a tutte di seguire Cristina Elisabeth e il  suo blog per conoscere la crescita dell'artista. 

Commenti

  1. Rimango incantata dalle mille possibilità e applicazioni!!! Bravissima

    RispondiElimina
  2. Sì bravissima Cristina, autrice delle creazioni. Gli album viaggi sono sempre le applicazioni più belle dello scrapbooking insieme agli album per bambini. Se vuoi iniziare sono qui!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

DIY DI UN DIARIO DI VIAGGIO

Le vacanze si avvicinano anche per me, ma la meta è ancora ignota. Io voto per la Francia (Bretagna e Normandia) mio marito per girare Abruzzo e Marche. L'unica cosa in cui siamo d'accordo è vacanza in moto. In previsione di questa viaggio e di un'altro che ho in mente per settembre-ottobre, ho preparato il diario di viaggi, sì al plurale ognuno  di solito spera  di  farne molti o di fare il viaggio della vita lunghissimo e raccontarli  tutti con lo scrapbook, non cancella i ricordi ed è sempre bello sfogliare il quaderno per ricordare. Il diario di viaggi è un altro lavoro in cui si possono cimentare mamme e bambini in queste vacanze. Occorrente:  1/2 cartoncini rigidi spessi almeno 0,5 mm che serviranno per la copertina,  1 quaderno (solo interno senza copertina) che si può acquistare nei Brico, colorifici oppure si può usare  un vecchio quaderno con una copertina che non ci è mai piaciuta. In questo caso si stacca la copertina piano e si tengono uniti i fogli mettendo …

eco recupero

Mi piace l'idea di recuperare materiali, rendendo originale magari un angolo della casa.
A volte con un po' di fantasia e con materiali economici si possono creare mobili o modificarne l'aspetto di altri.
Le cassette della frutta possono diventare librerie da appendere magari dipingendole con colori diversi o anche solo di bianco. Possono essere carine appese in casa o possono diventare l'arredo di un negozio,









Il tavolo fatto con assi tipo quelle utilizzate nei cantieri edili, con i cavalletti in metallo o in legno (tipo quelli che si possono trovare da Ikea ). Sicuramente è l'arredamento ideale per una casa al mare o in campagna o anche montagna: leggero, economico, allegro.




















cassettiera fatta con pallets








Una libreria originale e economica










 Un mobile dipinto con la vernice lavagna che adoro




Ispirazioni di colore: verde mela

Come succede a ogni volta al cambio di stagione  mi prende sempre una voglia di un tocco di colore  nuovo in casa. Per questa primavera è il verde mela 
lampada di Adriana Lohomann tazza, bicchiere e cuscino di http://www.ikea.com/ spago di http://www.etsy.com/it/market/spago_di_canapa/7 E su questa scia di colore ho scelto le tende della camera. Curiose?