Passa ai contenuti principali

voglia di vita vera: Io colleziono e tu?

voglia di vita vera: Io colleziono e tu?



Alcuni giorni fa Cinzia di  http://vogliadivitavera.blogspot.it/2013/04/io-colleziono-e-tu.html ha raccolto l'iniziativa di Alex http://cecrisicecrisi.blogspot.it di mostrare il nostro angolo creativo o come lo chiamo io "il mio casino creativo". Naturalmente sono in ritardo perchè scadeva il 2 maggio ma non avevo proprio tempo causa "marea di lavoro",  ma io aggiungo lo stesso per tutte voi il mio angolo ricavato in tavernetta.

 La mia passione è il decoupage, lo scrapbooking in particolare.
ecco il mio angolo:


i raccoglitori Ikea in legno modificati con il  decoupage e la vecchia cassettiera per i fili da cucire di mia mamma che tanti tanti anni fa aveva una merceria. La cassettiera   ora raccoglie le mie carte per lo scrap.
Questa nuova versione sono sicura che avrebbe fatto piacere alla mia mamma, che purtroppo  non c'è più da tre mesi.
BUONA FESTA DELLA MAMMA 
 

Commenti

  1. Veramente accogliente il tuo angolo! La cassettiera è stupenda e lo è ancor di più quello che simboleggia per te. So cosa significa la mancanza di una persona cara, ti consoli il pensiero che l'amore che abbiamo condiviso resterà per sempre.
    Un abbraccio, Loretta

    RispondiElimina
  2. ciao Lory, ti ringrazio per le tue dolci parole.

    RispondiElimina
  3. Bella l'idea di condividere il proprio angolino craft, è sempre interessante vedere come lavorano le altre persone e in che ambiente nascono le loro creazioni!

    RispondiElimina
  4. ciao Michela
    il mio angolino è molto pasticciato, anche perchè spesso avendo poco tempo per riuscire a portare a termine un lavoro, devo riprenderlo 3/4 volte.
    Sei ancora in Canada?

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

DIY DI UN DIARIO DI VIAGGIO

Le vacanze si avvicinano anche per me, ma la meta è ancora ignota. Io voto per la Francia (Bretagna e Normandia) mio marito per girare Abruzzo e Marche. L'unica cosa in cui siamo d'accordo è vacanza in moto. In previsione di questa viaggio e di un'altro che ho in mente per settembre-ottobre, ho preparato il diario di viaggi, sì al plurale ognuno  di solito spera  di  farne molti o di fare il viaggio della vita lunghissimo e raccontarli  tutti con lo scrapbook, non cancella i ricordi ed è sempre bello sfogliare il quaderno per ricordare. Il diario di viaggi è un altro lavoro in cui si possono cimentare mamme e bambini in queste vacanze. Occorrente:  1/2 cartoncini rigidi spessi almeno 0,5 mm che serviranno per la copertina,  1 quaderno (solo interno senza copertina) che si può acquistare nei Brico, colorifici oppure si può usare  un vecchio quaderno con una copertina che non ci è mai piaciuta. In questo caso si stacca la copertina piano e si tengono uniti i fogli mettendo …

eco recupero

Mi piace l'idea di recuperare materiali, rendendo originale magari un angolo della casa.
A volte con un po' di fantasia e con materiali economici si possono creare mobili o modificarne l'aspetto di altri.
Le cassette della frutta possono diventare librerie da appendere magari dipingendole con colori diversi o anche solo di bianco. Possono essere carine appese in casa o possono diventare l'arredo di un negozio,









Il tavolo fatto con assi tipo quelle utilizzate nei cantieri edili, con i cavalletti in metallo o in legno (tipo quelli che si possono trovare da Ikea ). Sicuramente è l'arredamento ideale per una casa al mare o in campagna o anche montagna: leggero, economico, allegro.




















cassettiera fatta con pallets








Una libreria originale e economica










 Un mobile dipinto con la vernice lavagna che adoro




Ispirazioni di colore: verde mela

Come succede a ogni volta al cambio di stagione  mi prende sempre una voglia di un tocco di colore  nuovo in casa. Per questa primavera è il verde mela 
lampada di Adriana Lohomann tazza, bicchiere e cuscino di http://www.ikea.com/ spago di http://www.etsy.com/it/market/spago_di_canapa/7 E su questa scia di colore ho scelto le tende della camera. Curiose?