Passa ai contenuti principali

Tiriamo le somme e ...il respiro

Domenica 9 Marzo si è conclusa la fiera Expocasa a Torino dove ho partecipato come espositore presso l'area TOBEECO. Tema di quest'anno "non si butta via niente". Dieci giorni intensi da cui ne sono uscita diciamo abbastanza  stremata...e come dice la canzone "non ho più l'età...." .
Era la mia prima esperienza in fiera come espositrice dei prodotti KAFE e sono felice che abbiano interessato e stupito molte persone e  acquisito nuovi clienti. Ho  conosciuto persone simpatiche come i miei vicini di stand, insieme ci siamo ingrassati con scambio di dolci e caramelle, e tanti artigiani  creativi che stupiscono per la loro fantasia. 
Vi presento: 
Maurizio e Cristina, amici e  la vera mano artigiana di  KAFE vedi  qui
CREATIVIDAD ETICA  un'organizzazione argentina senza fini di lucro dedicata alla promozione della creatività a livello mondiale. 
 Vedi qui
Le creazioni di Ivan URANO ARTE&LUCE bijoux e estrose luci
Vedi qui
I ragazzi rumorosi e simpatici di LOTO FIORITO onlus che ha una missione: promuovere la crescita culturale attraverso l'aggregazione sociale in modo eco sostenibile, con un occhio di riguardo al loro territorio, la Sicilia. Vedi qui  

Le originali creazioni di RELIGHT di Nicola Vignola. Vedi qui.
Una sua creazione ora  è mia: non ho resistito davanti a un caffè....
 

Commenti

  1. Aspettavo il resoconto e questi spunti sono già fantastici!!
    Quante idee, quante ispirazioni! Sono contenta di leggere entusiasmo e soddisfazione nelle tue parole :-)
    Ora goditi qualche giorno di relax, per altro meritatissimo!!
    Ti abbraccio!

    RispondiElimina
  2. ciao Cecilia, ti ringrazio, c'era gente veramente in gamba in fiera nel settore TOBEECO. ti scrivo così mi racconti

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

DIY DI UN DIARIO DI VIAGGIO

Le vacanze si avvicinano anche per me, ma la meta è ancora ignota. Io voto per la Francia (Bretagna e Normandia) mio marito per girare Abruzzo e Marche. L'unica cosa in cui siamo d'accordo è vacanza in moto. In previsione di questa viaggio e di un'altro che ho in mente per settembre-ottobre, ho preparato il diario di viaggi, sì al plurale ognuno  di solito spera  di  farne molti o di fare il viaggio della vita lunghissimo e raccontarli  tutti con lo scrapbook, non cancella i ricordi ed è sempre bello sfogliare il quaderno per ricordare. Il diario di viaggi è un altro lavoro in cui si possono cimentare mamme e bambini in queste vacanze. Occorrente:  1/2 cartoncini rigidi spessi almeno 0,5 mm che serviranno per la copertina,  1 quaderno (solo interno senza copertina) che si può acquistare nei Brico, colorifici oppure si può usare  un vecchio quaderno con una copertina che non ci è mai piaciuta. In questo caso si stacca la copertina piano e si tengono uniti i fogli mettendo …

eco recupero

Mi piace l'idea di recuperare materiali, rendendo originale magari un angolo della casa.
A volte con un po' di fantasia e con materiali economici si possono creare mobili o modificarne l'aspetto di altri.
Le cassette della frutta possono diventare librerie da appendere magari dipingendole con colori diversi o anche solo di bianco. Possono essere carine appese in casa o possono diventare l'arredo di un negozio,









Il tavolo fatto con assi tipo quelle utilizzate nei cantieri edili, con i cavalletti in metallo o in legno (tipo quelli che si possono trovare da Ikea ). Sicuramente è l'arredamento ideale per una casa al mare o in campagna o anche montagna: leggero, economico, allegro.




















cassettiera fatta con pallets








Una libreria originale e economica










 Un mobile dipinto con la vernice lavagna che adoro




Ispirazioni di colore: verde mela

Come succede a ogni volta al cambio di stagione  mi prende sempre una voglia di un tocco di colore  nuovo in casa. Per questa primavera è il verde mela 
lampada di Adriana Lohomann tazza, bicchiere e cuscino di http://www.ikea.com/ spago di http://www.etsy.com/it/market/spago_di_canapa/7 E su questa scia di colore ho scelto le tende della camera. Curiose?