Passa ai contenuti principali

MUOVERSI IN BICI-BIKECAFE


Bici+caffè= KAFE 

 
Alcuni giorni fa ho letto sul blog greenME http://www.greenme.it/muoversi/bici un articolo su i BIKE CAFFE', locali amici dei ciclisti che si starebbero diffondendo in Europa ma anche in Italia. Nelle grandi città molto, più che in periferia, si sta diffondendo soprattutto tra i giovani l'abitudine di spostarsi in bicicletta e questi locali diventano il punto di ritrovo, a volte addirittura dotato di ciclo-officina per riparare la bici.
Ho scovato così sul web  un locale proprio nel mio Piemonte a PINEROLO , a non moltissimi km da me http://www.bikecafe.org/ .BIKECAFE un locale tutto per la bici che va "oltre la bicicletta". Mi piace il loro motto "Tutti  i giorni alle 13.00 usciamo in bici; tutte le sere ci facciamo una birra!!" 
Vi consiglio di visitare il sito.
Una vera chicca e un paradiso per gli appassionati!








.

Commenti

  1. Ma che bello! Grazie per questa info…
    Anche a Torino da tempo sta prendendo piede l'uso delle bici, hanno piazzato dei parcheggi di bici pubbliche in diverse zone…
    Io la uso da trecento anni, pensa quanto sono vetusta! In tempi non sospetti in bici ci andavo solo io e qualche vecchietto, in pieno Inverno, era bello sentirsi dire, sei pazza! Ora è diventato normale, per fortuna! Io ero stata a Copenhagen da ragazzina e avevo copiato loro…
    Ciao un abbraccio!
    Flora

    RispondiElimina
  2. CIAO Flora
    è vero a Torino con TOBIKE finalmente il bike sharing è stata una vera scoperta e ora sempre di più aumentano le persone che utilizzano la bici come mezzo di trasporto. Sicuramente molto di più che in periferia che a causa di mancanza di piste ciclabili e strade non illuminate e strette, lo spostarsi in bici diventa pericoloso e quindi poco usato. Speriamo in una maggiore sensibilizzazione dei vari comuni.

    RispondiElimina
  3. Ciao Monica, come membro del Bikecafe (curo il web, vado in bici e bevo birra ;-) ti ringrazio molto del bell'articolo e ti invito a prendere un caffè o una birra da noi...visto che non siamo così distanti. Naturalmente offriamo noi ;-)
    Andrea

    RispondiElimina
  4. grazie Andrea! sicuramente accetto l'invito così tornerò a parlare di voi con nuovi spunti.
    Buon lavoro

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

DIY DI UN DIARIO DI VIAGGIO

Le vacanze si avvicinano anche per me, ma la meta è ancora ignota. Io voto per la Francia (Bretagna e Normandia) mio marito per girare Abruzzo e Marche. L'unica cosa in cui siamo d'accordo è vacanza in moto. In previsione di questa viaggio e di un'altro che ho in mente per settembre-ottobre, ho preparato il diario di viaggi, sì al plurale ognuno  di solito spera  di  farne molti o di fare il viaggio della vita lunghissimo e raccontarli  tutti con lo scrapbook, non cancella i ricordi ed è sempre bello sfogliare il quaderno per ricordare. Il diario di viaggi è un altro lavoro in cui si possono cimentare mamme e bambini in queste vacanze. Occorrente:  1/2 cartoncini rigidi spessi almeno 0,5 mm che serviranno per la copertina,  1 quaderno (solo interno senza copertina) che si può acquistare nei Brico, colorifici oppure si può usare  un vecchio quaderno con una copertina che non ci è mai piaciuta. In questo caso si stacca la copertina piano e si tengono uniti i fogli mettendo …

eco recupero

Mi piace l'idea di recuperare materiali, rendendo originale magari un angolo della casa.
A volte con un po' di fantasia e con materiali economici si possono creare mobili o modificarne l'aspetto di altri.
Le cassette della frutta possono diventare librerie da appendere magari dipingendole con colori diversi o anche solo di bianco. Possono essere carine appese in casa o possono diventare l'arredo di un negozio,









Il tavolo fatto con assi tipo quelle utilizzate nei cantieri edili, con i cavalletti in metallo o in legno (tipo quelli che si possono trovare da Ikea ). Sicuramente è l'arredamento ideale per una casa al mare o in campagna o anche montagna: leggero, economico, allegro.




















cassettiera fatta con pallets








Una libreria originale e economica










 Un mobile dipinto con la vernice lavagna che adoro




Ispirazioni di colore: verde mela

Come succede a ogni volta al cambio di stagione  mi prende sempre una voglia di un tocco di colore  nuovo in casa. Per questa primavera è il verde mela 
lampada di Adriana Lohomann tazza, bicchiere e cuscino di http://www.ikea.com/ spago di http://www.etsy.com/it/market/spago_di_canapa/7 E su questa scia di colore ho scelto le tende della camera. Curiose?