Passa ai contenuti principali

TIRIAMO LE SOMME

E' stato il mio anno sabbatico , un anno dedicato solo a me stessa.
Dal primo gennaio ho dedicato questo anno a fare ciò che mi piace: ho scritto su questo blog, ho dedicato attenzione alla pagina facebook Tuoscrapbooking&homely , a quella del blog KAFE ITALIA, della pagina facebook di KAFE ITALIA
Ho esposto a  una grossa fiera a Torino e partecipato a diversi eventi come espositore delle borse e accessori realizzati con materiali di riciclo. 
Mi sono divertita a fare scrapbooking e a parlarne. 
Mi sono entusiasmata ogni volta che ho conosciuto artigiani creativi 
Mi sono emozionata ogni volta che ho visto un commento a un mio post o le persone che si erano interessate a ciò che avevo scritto. 
In questo anno ho partecipato a corsi, mi sono iscritta alla rete al Femminile di Torino, ho partecipato agli incontri che mi sono piaciuti un sacco.
Ho conosciuto persone favolose, ho intrecciato amicizie  di cui non posso più fare a meno, di chiacchiere, opinioni, consigli su link a siti interessanti e pettegolezzi. 
E' stato un anno speciale, di emozioni, di allegria, di delusioni, di scoraggiamento e di felicità.
Ma come tutti gli anni sabbatici, prima o poi finisce. 
Un indizio su come sarà il 2015? Sinceramente non lo so. Alcune cose finiranno, altre cambieranno ma le mie passioni restano, 
qui. 



Commenti

  1. Sono anni che non tiro le somme come hai fatto tu, perchè è da tanto che vivo alla giornata prendendo da ogni singolo giorno il meglio ricordandomi delle cose positive e dimenticando SUBITO quelle negative.
    Ho deciso di fare così perchè ogni volta che programmavo, progettavo, PENSAVO a qualcosa da fare, saltava sempre tutto!!! Onestamente non mi trovo male ma sopratutto vivo appieno il momento e per me è questo l'importante!! Come sarà il prossimo anno??? Te lo dico il 31/12/2015!! :-DDD
    Comunque colgo l'occasione per augurarti un anno pieno zeppo di sogni realizzati!!!
    Kisssssssssssssssssssssssssssss

    RispondiElimina
  2. Grazie Betta, sei molto dolce...anche io tendo a ricordare le cose positive e a dimenticare quelle più tristi, penso sia nella natura di tutti noi ed è per questo che uno va avanti e guarda avanti.
    Un abbraccio e buon anno 2015.
    Monica

    RispondiElimina
  3. Grazie Monica per tutto quello che hai fatto per kafe in questo anno.
    buon 2015
    maurizio cristina

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

DIY DI UN DIARIO DI VIAGGIO

Le vacanze si avvicinano anche per me, ma la meta è ancora ignota. Io voto per la Francia (Bretagna e Normandia) mio marito per girare Abruzzo e Marche. L'unica cosa in cui siamo d'accordo è vacanza in moto. In previsione di questa viaggio e di un'altro che ho in mente per settembre-ottobre, ho preparato il diario di viaggi, sì al plurale ognuno  di solito spera  di  farne molti o di fare il viaggio della vita lunghissimo e raccontarli  tutti con lo scrapbook, non cancella i ricordi ed è sempre bello sfogliare il quaderno per ricordare. Il diario di viaggi è un altro lavoro in cui si possono cimentare mamme e bambini in queste vacanze. Occorrente:  1/2 cartoncini rigidi spessi almeno 0,5 mm che serviranno per la copertina,  1 quaderno (solo interno senza copertina) che si può acquistare nei Brico, colorifici oppure si può usare  un vecchio quaderno con una copertina che non ci è mai piaciuta. In questo caso si stacca la copertina piano e si tengono uniti i fogli mettendo …

eco recupero

Mi piace l'idea di recuperare materiali, rendendo originale magari un angolo della casa.
A volte con un po' di fantasia e con materiali economici si possono creare mobili o modificarne l'aspetto di altri.
Le cassette della frutta possono diventare librerie da appendere magari dipingendole con colori diversi o anche solo di bianco. Possono essere carine appese in casa o possono diventare l'arredo di un negozio,









Il tavolo fatto con assi tipo quelle utilizzate nei cantieri edili, con i cavalletti in metallo o in legno (tipo quelli che si possono trovare da Ikea ). Sicuramente è l'arredamento ideale per una casa al mare o in campagna o anche montagna: leggero, economico, allegro.




















cassettiera fatta con pallets








Una libreria originale e economica










 Un mobile dipinto con la vernice lavagna che adoro




Ispirazioni di colore: verde mela

Come succede a ogni volta al cambio di stagione  mi prende sempre una voglia di un tocco di colore  nuovo in casa. Per questa primavera è il verde mela 
lampada di Adriana Lohomann tazza, bicchiere e cuscino di http://www.ikea.com/ spago di http://www.etsy.com/it/market/spago_di_canapa/7 E su questa scia di colore ho scelto le tende della camera. Curiose?