Passa ai contenuti principali

Incontro con l'artista: Mariella di Matelier

Domenica e lunedì passati ho partecipato a Fierambiente in occasione del 17° Festival di Cinemambiente di Torino con borse e accessori KAFE. Lì ho ritrovato Mariella. Le sue creazioni sono originali, delicate e poetiche arricchite con  fantasie di stoffe e di cravatte, rimani incantata dalla sua fantasia. 
I suoi lavori lei li presenta così: "Idee nate di giorno, di notte, sul tram, in viaggio, sui roller, seduti, sdraiati, a testa in giù,appesi ad un albero, nuotando,camminando sotto la pioggia, guardando scendere la neve, gustando un caffè, leccando un gelato, correndo nel vento, leggendo un libro, ascoltando musica...impastate dal ricordo di nottate passate a inventare con le ersone amate, colorate di sonore risate e riscaldate da lunghi abbracci, ricche di colori, odori, sapori che un solo luogo conserva e sa trasformare in brividi e sensazioni . . . "







Un bell'incontro...
.

Commenti

Post popolari in questo blog

DIY DI UN DIARIO DI VIAGGIO

Le vacanze si avvicinano anche per me, ma la meta è ancora ignota. Io voto per la Francia (Bretagna e Normandia) mio marito per girare Abruzzo e Marche. L'unica cosa in cui siamo d'accordo è vacanza in moto. In previsione di questa viaggio e di un'altro che ho in mente per settembre-ottobre, ho preparato il diario di viaggi, sì al plurale ognuno  di solito spera  di  farne molti o di fare il viaggio della vita lunghissimo e raccontarli  tutti con lo scrapbook, non cancella i ricordi ed è sempre bello sfogliare il quaderno per ricordare. Il diario di viaggi è un altro lavoro in cui si possono cimentare mamme e bambini in queste vacanze. Occorrente:  1/2 cartoncini rigidi spessi almeno 0,5 mm che serviranno per la copertina,  1 quaderno (solo interno senza copertina) che si può acquistare nei Brico, colorifici oppure si può usare  un vecchio quaderno con una copertina che non ci è mai piaciuta. In questo caso si stacca la copertina piano e si tengono uniti i fogli mettendo …

eco recupero

Mi piace l'idea di recuperare materiali, rendendo originale magari un angolo della casa.
A volte con un po' di fantasia e con materiali economici si possono creare mobili o modificarne l'aspetto di altri.
Le cassette della frutta possono diventare librerie da appendere magari dipingendole con colori diversi o anche solo di bianco. Possono essere carine appese in casa o possono diventare l'arredo di un negozio,









Il tavolo fatto con assi tipo quelle utilizzate nei cantieri edili, con i cavalletti in metallo o in legno (tipo quelli che si possono trovare da Ikea ). Sicuramente è l'arredamento ideale per una casa al mare o in campagna o anche montagna: leggero, economico, allegro.




















cassettiera fatta con pallets








Una libreria originale e economica










 Un mobile dipinto con la vernice lavagna che adoro




Ispirazioni di colore: verde mela

Come succede a ogni volta al cambio di stagione  mi prende sempre una voglia di un tocco di colore  nuovo in casa. Per questa primavera è il verde mela 
lampada di Adriana Lohomann tazza, bicchiere e cuscino di http://www.ikea.com/ spago di http://www.etsy.com/it/market/spago_di_canapa/7 E su questa scia di colore ho scelto le tende della camera. Curiose?