Passa ai contenuti principali

Dalla pantofolaia

.Sì, mi considero da sola una pantofolaia.
Ho sempre molte idee bellissime di cose da fare ma poi all'ultimo penso questa sera sono stanca, fa freddo, non ho voglia di andarci da sola, finisco troppo tardi di lavorare, i ragazzi giocano la partita di basket e non posso deluderli con la mia assenza.....ecc...
Questa però sarà una settimana piena:

1) Questa sera serata cinema a casa di amici che hanno un cinema in casa. Sono serate sempre molto divertenti dove si guarda un film che può essere appena uscito in dvd o anche un film da cineteca, di quelli vecchi ma sempre belli, o vecchi e poco conosciuti. (vi aggiornerò su cosa ho visto).
Finito il film ci spostiamo in cucina per mangiare qualche dolce fatto in casa (generalmente dalla padrona di casa che cucina sempre bene) e bere un bicchiere di vino chiacchierando. (questo non fa sicuramente bene alla linea ma è molto divertente).

2) cucinato per cena  uno spezzatino molto speziato con piselli molto profumato, spero buono.

3) Vorrei ancora fare un dolce da portare questa sera ma non so se riuscirò ancora, il Bruit comunque è al fresco in frigo.

4) sto ascoltando il cd Divenire di Ludovico Einaudi e mi piace sempre di più

5)scrivere più spesso sul blog allegando fotografie anche se sono ancora in fase di studio come fotografa, sperando che qualcuno mi legga e mi scriva.


6) Mercoledì serata di corso di fotografia. Inizia la seconda parte del corso di fotografia ma ho ancora grossi problemi con la prima nell'uso della mia macchina Olympus in manuale....vedremo....salto però l'uscita settimanale che facciamo tutti insieme per fare fotografie di sabato perchè ho un impegno molto più "elevato".

7) sabato e domenica dalle 9 alle 18 corso di reiki di primo livello (mi butto un po' alla cieca ma è un po' che voglio farlo e probabilmente è arrivato il momento giusto).

8)finire di leggere il giallo che ho lasciato un po' da parte  scritto da un mio amico, che evito appositamente per paura che mi chieda "ti è piaciuto?"

9)smettere di mangiare troppi dolci.  sto esagerando.

10) evento:mio figlio ha tolto l'apparecchio ortodontico dopo 4 anni
 

 


Commenti

Post popolari in questo blog

DIY DI UN DIARIO DI VIAGGIO

Le vacanze si avvicinano anche per me, ma la meta è ancora ignota. Io voto per la Francia (Bretagna e Normandia) mio marito per girare Abruzzo e Marche. L'unica cosa in cui siamo d'accordo è vacanza in moto. In previsione di questa viaggio e di un'altro che ho in mente per settembre-ottobre, ho preparato il diario di viaggi, sì al plurale ognuno  di solito spera  di  farne molti o di fare il viaggio della vita lunghissimo e raccontarli  tutti con lo scrapbook, non cancella i ricordi ed è sempre bello sfogliare il quaderno per ricordare. Il diario di viaggi è un altro lavoro in cui si possono cimentare mamme e bambini in queste vacanze. Occorrente:  1/2 cartoncini rigidi spessi almeno 0,5 mm che serviranno per la copertina,  1 quaderno (solo interno senza copertina) che si può acquistare nei Brico, colorifici oppure si può usare  un vecchio quaderno con una copertina che non ci è mai piaciuta. In questo caso si stacca la copertina piano e si tengono uniti i fogli mettendo …

eco recupero

Mi piace l'idea di recuperare materiali, rendendo originale magari un angolo della casa.
A volte con un po' di fantasia e con materiali economici si possono creare mobili o modificarne l'aspetto di altri.
Le cassette della frutta possono diventare librerie da appendere magari dipingendole con colori diversi o anche solo di bianco. Possono essere carine appese in casa o possono diventare l'arredo di un negozio,









Il tavolo fatto con assi tipo quelle utilizzate nei cantieri edili, con i cavalletti in metallo o in legno (tipo quelli che si possono trovare da Ikea ). Sicuramente è l'arredamento ideale per una casa al mare o in campagna o anche montagna: leggero, economico, allegro.




















cassettiera fatta con pallets








Una libreria originale e economica










 Un mobile dipinto con la vernice lavagna che adoro




Homely: Venerdì ispirazioni riciclo

Sono sempre più affascinata dal riciclo di materiali e oggetti e non sono l'unica, diverse blogger che seguo hanno iniziato rubriche dedicate a questo o ne parlano spesso. La fonte inesauribile  è PINTEREST ma ci sono anche molti blog  che ispirano idee di riciclo materiali per inventare nuovi oggetti. Mi piacciono moltissimo i locali in cui con fantasia si cercano soluzioni di arredo economiche che rendono però l'insieme accogliente e originale.

Angoli di casa: un divisorio fatto di vecchie assi
 Un appendiabiti economico e allegro.
Un angolo di giardino coloratissimo (che meraviglia i pallets!) Una cucina sicuramente più economica  Un tavolino originale. Sul sito http://chippingwithcharm.blogspot.it/ si possono trovare idee 
Anche in casa mia alcuni ricicli e recuperi li ho fatti, come il letto per gli ospiti fatto con i pallets con aggiunta delle ruote, 
Una vecchia cassetta proveniente dall'Argentina con mio nonno

 La cassettiera della vecchia merceria di mia mamma che ora con…